In questi giorni, specialmente Sabato notte, alzando il naso verso il cielo sarà possibile ammirare l’evento lunare definito come “SuperLuna 2014“, di certo non un termine astronomico, ma suggerisce come l’aspetto del satellite terrestre possa apparire aumentato di dimensioni; in realtà la Luna è al perigeo ovvero la minima distanza che separa la Terra dal suo satellite naturale. Il prossimo evento è previsto per il 10 Agosto 2014, giorno che coincide con la Notte di San Lorenzo. E dopo aver dispensato termini pseudoscientifici come se ne sapessi qualcosa, ecco una foto scattata venerdì 11 luglio 2014 seguito da una parte di testo de “L’ultima Luna” canzone del 1979 di Lucio Dalla tratto dall’omonimo album. Ogni volta che fotografo la Luna mi piace corredare la foto con una frase tratta da uno dei più grandi artisti italiani di sempre, dal momento che la Luna è un tema piuttosto ricorrente nelle canzoni del poeta bolognese, e le medesime sono le prime cose a cui penso una volta aver immortalato il satellite terrestre.

superluna-super-luna-luglio-2014-foto-milano-satellite

L’ultima luna la vide solo un bimbo appena nato, aveva occhi tondi e neri e fondi e non piangeva con grandi ali prese la luna tra le mani e volò via e volò via era l’uomo di domani l’uomo di domani.

 



 



Share Button