+

Caro Eugene Cernan, ti chiedo scusa